Torna indietro

Sogno

Il sogno non serve né per distrarci, né per evadere dalla realtà e allontanarci dagli interrogativi esistenziali, politici, sociali, eonomici e storici che ci poniamo, tra desideri e bisogni.

Il sogno non è né un lusso, né un'evasione dalla realtà; è una responsabilità, è la percezione di potenzialità nascoste.

Nel sogno infatti c'è spazio per l'invisibile, per ciò che è ancora inedito perché non è stato riconosciuto o perché non gli è stato dato un nome. In questo senso il sogno chiama alla vita, dà luce ... e diventa prassi.

Antonietta Potente

Dati

Incontro:26/03/2015
Rassegna:Meditazione Itinerante
Titolo:Sogno
Presentata da:Sandra Vincenzi
Tradizione:Meditazione Cristiana
Autore:Antonietta Potente
Opera:Un bene fragile
Pagine:92
Comunità di Meditazione Interreligiosa Fiorentina
Email: cmif@altervista.org
Sito web: cmif.altervista.org
Versione: 1.5
Rilasciata il: 06/02/2014
Powered by Yii Framework.
Secured with Rights version 1.3.0.