Torna indietro

Riflessione quaresimale

Questa settimana abbiamo riflettuto sulla bellezza, su come l’ascetismo (l’esercizio spirituale) della quaresima risveglia e raffina la nostra sensibilità alla bellezza. La paura è il più grande nemico della bellezza — forse perché la paura è l’antitesi dell’amore e non possiamo ricevere la bellezza senza amarla. Così, ogni volta che vediamo l’aumentare di una politica della paura (e l’odio è sempre nascosto nella paura), dovremmo sentire un campanello d’allarme, perché essa implica la dissacrazione della bellezza della vita e, con questa, l’innocenza, la disponibilità ad essere presi di sorpresa, l’essere come un bambino, che è la nostra via — per quanto seguita in modo imperfetto — verso la pienezza e il significato della nostra breve vita umana.

Laurence Freeman

Dati

Incontro:19/03/2017
Rassegna:Cammini di Pace
Titolo:Riflessione quaresimale
Presentata da:Sandra Vincenzi
Tradizione:Meditazione Cristiana
Autore:Laurence Freeman
Opera:Riflessioni di quaresima 2017
Comunità di Meditazione Interreligiosa Fiorentina
Email: cmif@altervista.org
Sito web: cmif.altervista.org
Versione: 1.5
Rilasciata il: 06/02/2014
Powered by Yii Framework.
Secured with Rights version 1.3.0.